Bologna & Emilia Romagna EXPO 2019 - Grow Green, Eat Green, Live Green - con Alessandro Rosso Group, Gruppo specializzato in servizi e organizzazione a supporto degli Expo

Bologna è stato selezionata per ospitare ed organizzare l'International Horticultural Exposition, l'Expo dedicato al mondo del florovivaismo e dell'orticoltura dal Comitato Esecutivo di Aiph (Associazione mondiale di Produttori del Florovivaismo), riunito  in questi giorni a Ratingen, in Germania.

L’Esposizione inizierà il 1 maggio e terminerà il 31 ottobre 2019. Bologna, con il suo territorio, sarà la sede dell’Expo organizzata con la partecipazione del Comune di Bologna, della Regione Emilia Romagna, del CAAB, della  Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Bologna, da Bologna Welcome,  Alessandro Rosso Group e da Fico Eataly World. Il tema di questa Expo è ‘’Rigenerazione Urbana e Agricoltura Urbana’’ e il claim "Grow Green, Eat Green, Live Green". L’area FICO Eataly World e il Parco Nord saranno sede dell’Esposizione oltre ai Giardini Margherita, al Parco della Montagnola ed a più di 40 giardini privati nella città di Bologna. Saranno presenti 50 Paesi espositori, più di 500 aziende, oltre 1.500 eventi e circa 3 milioni di visitatori da tutto il Mondo.

 “Siamo felici di questo prestigioso riconoscimento – ha dichiarato  Alessandro Bonfiglioli, Direttore Generale di CAAB – Ci siamo spesi molto negli ultimi mesi per l’elaborazione e il perfezionamento della proposta: un impegno tenuto sotto traccia, che ha dato però i suoi frutti”.

 Il Comitato Esecutivo AIPH ha definito l’assegnazione al Qatar di un Expo nel 2021: si tratta di un Expo dedicato  al rinverdimento delle aree desertiche. Nel 2019 Bologna sarà invece idealmente gemellata a Pechino, città sede dell’Expo nello stesso anno.

’Alessandro Rosso Group si occupa da molti anni di Expo in tutto il Mondo. Siamo partiti nel 2010 con Expo Shanghai e abbiamo proseguito, con un nostro grande coivolgimento, con  Expo Milano 2015. L’Expo di Milano è stato un evento che non solo ha avuto connotazioni di business, ma che ha promosso in maniera egregia Milano e l’Italia nel mondo.  Abbiamo creduto fortemente in questo Expo e siamo stati  i primi nel mondo ad aver firmato un contratto con Expo Milano 2015 come Global Authorized Reseller. Personalmente posso definirmi un “expottimista” e, quando la città di Milano ha vinto la gara per questo Expo, non ho potuto rinunciare a dare un contributo significativo. Come imprenditore ho deciso quindi di  investire  e  di continuare ad investire in modo importante nel  mondo delle Esposizioni Universali ed Internazionali. Per Expo Milano 2015 il nostro Gruppo ha acquistato oltre due milioni di biglietti, venduti poi in tutto il mondo, tramite la nostra piattaforma Yourwaytoexpo.com, creata ad hoc. Piattaforma  che abbiamo continuato ad utilizzare anche per l’Expo di Antalya 2016 e che utilizzeremo per le future Esposizioni. I canali che abbiamo utilizzato per promuovere l‘Expo di Milano nel mondo sono stati molteplici e diversificati. Abbiamo creato un Portale multilingue, che abbiamo promosso con una massiva campagna  di comunicazione internazionale tramite Social Network e Media sia locali che internazionali. Per la vendita dei biglietti abbiamo inoltre creato una rete importante di Sub-Reseller in Italia ed in 30 Paesi nel mondo. Abbiamo studiato pacchetti turistici che promuovevano Milano e l’Italia che includevano il biglietto di ingresso ad Expo con agevolazioni ‘’fast track” tramite tornelli riservati. Questi pacchetti sono stati promossi in Italia tramite le oltre 5000 agenzie di viaggio che collaborano con Best Tours Italia, il Tour Operator parte del nostro Gruppo, e all’estero attraverso attività promozionali, conferenze stampa, partecipazioni a fiere e meeting, roadshow tra i quali quelli  in Cina, Argentina, Russia, Giappone, ed Europa. Con una nostra Società specializzata in costruzione e gestione di padiglioni, Alessandro Rosso Group si è occupato inoltre della costruzione di vari Padiglione. Il Gruppo ha inoltre gestito sia Padiglioni che ristoranti all’interno o aree eventi. Ritengo che anche tutto questo abbia dato un apporto importante per far conoscere ed apprezzare Expo 2015 ed il nostro know-how nel Mondo. Grazie alla grande attività promozionale svolta dal nostro Gruppo sia in Italia che all’estero, abbiamo organizzato centinaia di eventi corporate ed istituzionali sia all’interno del sito espositivo che fuori. Dopo questa esperienza così positiva, continueremo ad offrire sia alle aziende italiane che alle multinazionali un posto in prima fila ad ogni Expo futuro affinchè possano essere protagoniste nel Mondo”. Commenta Alessandro Rosso, Chairman di Alessandro Rosso Group.

Una cosa della quale vado particolarmente fiero è anche essere stato ideatore e socio fondatore del World Expo Commissioners Club. Un club dedicato a Commissari, Delegati BIE, Direttori di Padiglioni, Diplomatici e Imprenditori, con l‘obiettivo di promuovere le Esposizioni Universali ed Internazionali e creare un’importante rete di relazioni a livello internazionale. Expo Milano 2015 è stato sicuramente un evento da prendere ad esempio per l’organizzazione di futuri Expo e il nostro Gruppo ha infatti deciso di assumersi la responsabilità e l’onore di portare l’esperienza, la competenza e la capacità organizzativa maturate al servizio delle future Esposizioni. Dopo Expo Milano 2015, anche l’Expo 2016 Antalya ci ha visti protagonisti e oggi ci stiamo occupando di Expo 2017 Astana, Expo 2020 Dubai e da oggi anche dell’EXPO di Bologna nel 2019 oltre ad altre importanti iniziative sempre legate al mondo degli Expo’’ conclude Alessandro Rosso.